21 Dec

Le feste natalizie sono ormai ufficialmente iniziate: siete pronti per fare gli auguri in tutte le situazioni che vi potranno capitare? Facciamo un ripasso generale delle espressioni da usare per Natale e per il resto dell’anno!

AUGURI

Cominciamo dalla parola Auguri che possiamo definire universale, perché è adatta a tante situazioni diverse. La possiamo usare:
– per festeggiare una persona per il compleanno o onomastico
– in occasione di un matrimonio o di un anniversario
– per feste come Natale, Capodanno e Pasqua
Spesso per rafforzare l’idea aggiungiamo tanti e diciamo Tanti auguri oppure Auguroni.

CONGRATULAZIONI

Quando si raggiunge un traguardo importante nel campo scolastico o lavorativo, solitamente in Italia diciamo Congratulazioni. Un’altra espressione che usiamo è Complimenti e anche Bravo!/Brava!
Usiamo Congratulazioni anche per occasioni importanti come un anniversario, la nascita di un figlio, l’acquisto di una nuova casa.

BUON + NOME

Possiamo anche fare gli auguri usando il nome specifico dell’occasione che festeggiamo (puoi ripassare la regola di come si comporta Buono davanti ad un sostantivo con questo articolo). Così diciamo:
– a Pasqua Buona Pasqua
– a Natale Buon Natale
– a Capodanno Buon Anno (o anche Felice anno nuovo)
– per un compleanno Buon compleanno
– per un onomastico Buon onomastico
– per le feste di Natale (e a volte anche di Pasqua) Buone feste
– per una partenza Buon viaggio e Buon divertimento (o anche Divertiti!/Divertitevi!)
– quando qualcuno va in vacanza Buone vacanze
– quando inizia il fine settimana Buon fine settimana
– quando qualcuno va a lavoro o inizia a fare qualcosa di impegnativo Buon lavoro
– quando qualcuno non dovrà lavorare o studiare Buon riposo
– prima di iniziare a mangiare Buon appetito
– quando qualcuno sta male Buona guarigione (o anche Guarisci presto)

SALUTE!

Quando facciamo un brindisi (in ogni occasione) diciamo Salute! oppure Cin cin!

IN BOCCA AL LUPO

Quando qualcuno deve fare un esame, possiamo dire Buona fortuna, anche se l’espressione più usata per augurare un risultato positivo è In bocca al lupo e la persona che riceve l’augurio di solito risponde Crepi! (se vuoi saperne di più su questo modo di dire, puoi leggere la sua storia in questo articolo).

 

Adesso puoi mettere alla prova la comprensione di tutte le espressioni che hai letto con questo esercizio! Puoi anche scaricare il pdf dove trovi le spiegazioni di queste espressioni, l’esercizio e le soluzioni.

ESERCIZIO

Dopo aver letto l’articolo, sai riconoscere le espressioni da usare nelle seguenti situazioni? (A volte sono possibili più risposte corrette)

  1. Marzia telefona a Chiara e le dice che ha superato un esame all’università.
    Chiara dice: «………………………….».
    Marzia risponde: «Grazie, sono davvero molto contenta!».
  2. Tuo fratello parte con la famiglia per Parigi e porterà i figli anche a Disneyland! Quando li saluti dici: «………………………..».
  3. Valeria e Alessio si sono sposati. Durante il ricevimento, i parenti e gli amici si avvicinano agli sposi con il bicchiere di spumante esclamando: «………………………..».
  4. Tuo cugino domani farà un esame difficile e ha studiato molto per superarlo. Gli mandi un messaggio scrivendo: «……………………….., sono sicuro che andrà tutto bene».
  5. È venerdì e Lucia ha appena finito di lavorare. Mentre esce dall’ufficio, in ascensore incontra il suo capo e si salutano. Lui dice a Lucia: «…………………………….., ci vediamo lunedì».
  6. Simona incontra per strada un’amica che non vede da tanto tempo con un bambino appena nato. Per mostrare la sua contentezza per questo felice evento dice: «………………………..».
  7. Tua sorella ti manda un messaggio per dirti che non potrà venire alla cena di stasera perché ha la febbre. Tu le rispondi: «Che peccato, ………………………..».
  8. È la notte di Capodanno ed è arrivata la mezzanotte. Tutti ci scambiamo gli auguri e diciamo: «………………………..».